Paypal

Supporta le nostre attività!

Amount:   EUR

Editoriale

  • Il bisogno di crederci...

    Antonio Spinelli

    “Incredibile, Pazzesco…” due parole, due aggettivi che, non solo, ci riportano tutti alle immagini e ai brividi di quella magica domenica di fine settembre nella quale abbiamo coronato un sogno e scritto una pagina di storia dello sport che amiamo, laureandoci Campioni del Mondo; ma che...

    Read more: Il bisogno...

ALMA MADRACS UD - BLACK LIONS VENEZIA: IN DIRETTA TV

on .

 

Gli Alma Madracs Udine sono pronti per la quinta giornata di campionato, il giro di boa di una regular season che li vedrà finalmente giocare sul campo di casa domenica 24 febbraio alle 15 contro i Campioni d’Italia in carica, i Black Lions Venezia. Grazie alla collaborazione nata spontaneamente con l’Amministrazione Comunale il powerchair hockey di Serie A arriva a Buttrio dove, sul parquet dell’impianto di Via Lungoroggia, verranno disputate tutte le partite stagionali.

Saranno dunque i Black Lions Venezia a contendere i tre punti agli Alma Madracs in quello che sarà un vero e proprio big match del Girone A. I veneziani, detentori dello scudetto, rappresentano a oggi la squadra da battere a livello nazionale. Da innumerevoli partite i “leoni della Serenissima” risultano dominanti e hanno dimostrato di essere obiettivamente la formazione più completa del campionato, sotto tutti i punti di vista.

Non si poteva dunque chiedere di meglio per questo esordio che rappresenta una “prima volta” sotto tanti altri aspetti. Non solo la prima a Buttrio ma anche la prima volta di una partita di powerchair hockey in diretta televisiva. Sarà Francesco Tonizzo a commentare l’azione su FVGsport Channel BH TV (113 DTv in Friuli e Veneto orientale) accompagnato dalla voce tecnica di Saul Vadalà, ex CT della Nazionale azzurra Campione del Mondo 2018. Sarà anche la prima volta degli Alma Madracs in casa senza “Ciccio” Moro, Dirigente, compagno di squadra, amico. Per questa ragione la squadra annuncia ufficialmente di voler dedicare questa partita al suo ricordo e alla sua famiglia, promettendo il più grande match di hockey su carrozzina mai visto prima. Anche per questa ragione saranno presenti i Flames, gruppo di giovanissimi musicisti che intratterranno il pubblico prima della partita e durante l'intervallo lungo.

“Ciccio sicuramente gradirà Il Rock dei nostri giovani amici, quelle note saranno per lui” commenta Ivan Minigutti, il coach degli Alma Madracs Udine, che però avverte: “Dovremo essere bravissimi nello scollegare il cervello dal meraviglioso contorno che abbiamo costruito a questa partita. Il piatto principale dovrà essere la nostra prestazione. Fare risultato con Venezia è una impresa per qualunque squadra, ma esigo che non vengano fatti passi indietro rispetto alle ottime cose che abbiamo visto nelle ultime partite. Nessun timore reverenziale.”

Una partita che sarà Dunque ricordata per tante ragioni anche se in fondo gli Alma Madracs vorrebbero soltanto portare a casa punti che avrebbero del clamoroso. Inattesi per tutti, tranne che per loro, che sul campo, allenamento dopo allenamento, stanno costruendo una squadra pronta ad affrontare qualunque avversario. Appuntamento a Buttrio dunque, domenica 24 febbraio alle ore 15, per un match che resterà nella storia e nei cuori di tutti i tifosi verde nero, di tutti gli amanti del powerchair hockey.