Paypal

Supporta le nostre attività!

Amount:   EUR

Print

FIWH su "Prima Pagina|Roma La Repubblica"

Written by Anna Rossi. Posted in Prima Pagina

Domenica 15 luglio u.s. su Prima Pagina Roma de La Repubblica all'interno dello speciale "Forum Disabilità" è uscito il seguente articolo sulla Federazione Italiana Wheelchair Hockey che parla del movimento, della Nazionale e dell'oramai prossimo mondiale di Lignano.

"Con immenso piacere ed orgoglio vi presento questa prima iniziativa intrapresa con il secondo quotidiano italiano più diffuso, finalizzata non solo a promuovere l'evento più importante dell'anno per la nostra Federazione, ma anche e soprattutto per "portare" la conoscenza del nostro sport là dove ancora non ci conoscono. - commenta il Presidente Federale Antonio Spinelli - Sono convinto che accoglierete con gioia e soddisfazione questo ennesimo obiettivo conseguito dall'attuale Consiglio Federale. Ma non ci fermeremo qui - prosegue il Presidente Federale - perchè sono in "cantiere" altre iniziative con importanti testate giornalistiche. Non smettete di seguirci!!"

Print

CONVENZIONE tra FIWH e BELLA ITALIA EFA VILLAGE

Written by Anna Rossi. Posted in Prima Pagina

La collaborazione tra Federazione Italiana Wheelchair Hockey e Bella Italia EFA Village si arricchisce di un nuovo capitolo.

E' stata infatti siglata una convenzione che permetterà ai TESSERATI FIWH di usufruire di una scontistica del 15% sui prezzi di listino. 

Per usufruire della scontistica sarà sufficiente indicare la propria appartenenza a FIWH al momento della prenotaizone o della richiesta di preventivo:

Villaggio Dolomitico Piani di Luzza 

tel. 043372041 

mail This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

 

Villaggio Sportivo Lignano Sabbiadoro

tel 0431409511

This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

A conferma della prenotazione vi sarà richiesto il versamento di una caparra pari al 25% del presunto saldo che verrà ufficializzato dopo che la struttura avrà verificato lo stato del tesseramento dell'interessato. 

 

Print

Dal 22 al 24 giugno “Un Assist per il Powerchair football” a Roma

Written by Anna Rossi. Posted in Prima Pagina

Al via a Roma l’evento dedicato interamente alla promozione del Powerchair football, disciplina sperimentale FISPES.


L’iniziativa Un Assist per il Powerchair football, sostenuta dalla Regione Lazio nell’ambito del progetto “Sport di cittadinanza ed inclusione sociale”, si svolgerà da venerdì 22 a domenica 24 giugno una tre giorni promozionale del calcio giocato con carrozzine elettriche. 

La disciplina, riservata ad atleti con disabilità neurologiche gravi, sarà presentata venerdì 22 alle 18 presso il Centro di Preparazione Paralimpica del Tre Fontane di Roma con la partecipazione del Presidente federale Sandrino Porru, del Vicepresidente Federazione Italiana Wheelchair Hockey F.I.W.H. Marco Lazzari, del tecnico nazionale Diego D’Artagnan, di rappresentanti dell’Unità Spinale Unipolare della capitale e della psicologa FISPES Sarah Corazzi


Alla presentazione che approfondirà aspetti tecnici, tattici e medici di questo sport seguirà l’attività in campo in programma nelle giornate del 23 e 24 giugno dalle 10 alle 12 presso la palestra del Centro Sportivo Don Orione di Via della Camilluccia.

Saranno coinvolti 13 atleti tesserati per le società Albatros e Senise della Basilicata, Oltresport proveniente dalla Puglia e Asco dalla Campania, 5 giocatori di Wheelchair Hockey e altri potenziali atleti provenienti dal CPO di Ostia. 
La presenza dei giocatori di Wheelchair Hockey si inserisce nell’ambito del recente protocollo firmato da FISPES, F.I.W.H e Federazione Italiana Bocce (FIB) finalizzato ad avvicinare alla pratica sportiva persone con disabilità progressive e gravi e a condividere gli appuntamenti sportivi delle varie discipline afferenti alle tre Federazioni.

Il Powerchair football

Il Powerchair Football, dallo scorso maggio tra le discipline di competenza della FISPES, si gioca con la carrozzina elettrica su un campo di pallacanestro. 
Le carrozzine sono dotate di protezioni ai piedi (paratie) con cui è possibile attaccare, difendere e calciare un pallone di un diametro massimo di 33 cm. 
Una partita si compone di due tempi di 20 minuti con due squadre di quattro giocatori di cui uno ricopre il ruolo di portiere. L’obiettivo è di segnare gol nella porta avversaria.
Solo un giocatore e un suo avversario possono restare entro 3 metri dalla palla quando questa è in gioco; se un terzo giocatore si avvicina a meno di 3 metri, l'arbitro può fischiare l'infrazione e assegnare un calcio di punizione. Questo forza le due squadre ad allargarsi sul campo, prevenendo qualsiasi intasamento del gioco, rendendolo viceversa molto fluido e scorrevole. L'unica eccezione alla regola si ha quando il terzo giocatore vicino alla palla è il portiere dentro la propria area. 
La squadra in difesa può lasciare solo due giocatori nella propria area. Se un terzo difensore entra in area, l'arbitro può fermare il gioco e assegnare un calcio di punizione alla squadra avversaria.

Approfondimento regole del gioco
http://fispes.it/files/Pillole.pdf

Print

LA DELEGAZIONE ITALIANA PER GLI IPCH WORLD CHAMPIONSHIP 2018

Written by Anna Rossi. Posted in Prima Pagina

Ufficializzata la composizione della Delegazione Italiana che prenderà parte ai prossimi IWAS PowerChair Hockey World Championship 2018 organizzati sotto l'egida di IWAS (International Wheelchair and Amputee Sports ) e delComitato Internazionale per il PowerChair Hockey (IPCH) dalla Federazione Italiana Wheelchair Hockey. 

Ecco la lista dei 10 azzurri che dal 24 settembre al 1 ottobre 2018 rappresenteranno l’Italia:

Portiere: Fabio Toniolo (Coco Loco Padova)

Stick: Luca Vittadello (Coco Loco Padova), Daniele Lazzari (Thunder Roma)

Stick/Mazza: Marco Ferrazza (Thunder Roma - Vicecapitano)

Mazze: Mattia Muratore (Sharks Monza - Capitano), Ion Jignea (Black Lions Venezia), Andrea Felicani (Macron Warriors Viadana), Emanuel Farcasel (Coco Loco Padova), Claudio Salvo (Black Lions Venezia), Claudio Comino (Alma Madracs Udine).

A completamento della delegazione lo staff tecnico supervisionato dal Presidente Federale Antonio Spinelli sarà composto da: Saul Vadalà (Commissario Tecnico), Alessandro Marinelli (Vice Allenatore), Paolo Cifronti (Team Manager), Michele Fierravanti (Personal Trainer), Roberto Scanferla (Fisioterapista), Marco Lazzari (Osservatore) e Pietro Ravasi (Meccanico).  Seguirà la Nazionale, con accredito per i media,  per tutta la competizione anche Sauro Corò che si occuperà di raccontare le curiosità e le emozioni in diretta dal gruppo degli azzurri.

“Sono orgoglioso di questo team. - commenta Spinelli - E’ stato un lungo percorso che ha avuto origine nel deludente piazzamento del mondiale 2014 e che ci ha portato a voler rifondare il gruppo azzurro. Dopo il successo del secondo posto all’Europeo di De Rijp nel 2016 è apparso chiaro che la Federazione Italiana Wheelchair Hockey e la Nazionale erano sulla strada giusta e potevano sognare in grande. Merito di un gruppo molto affiatato e di uno staff professionale e attento sia agli aspetti sportivi che a quelli umani. Vanno ringraziati anche tutti i ragazzi che hanno preso parte al progetto Nazionale ma che alla fine non sono rientrati nei dieci.”

Vanno citati quindi Roberto Graziano (Magic Torino), Davide Sciuva (Blue Devils Genova), Ilaria di Ruzza (Black Lions Venezia), Mario di Gesaro (Sharks Monza), Luciano Ghislotti (Sharks Monza) ed Emiliano Bortoluzzi (Thunder Roma) che hanno partecipato ad allenamenti e raduni mettendosi a disposizione del progetto azzurro.

VIDEO DI PRESENTAZIONE http://youtu.be/peoDIZJiNL8 

Print

ONLINE IL SITO DEI MONDIALI

Written by Anna Rossi. Posted in Prima Pagina

Il sito web degli IPCH World Championship 2018 è online e lo si può visitare all’indirizzo www.italy-2018.com.

Uno strumento dinamico dalla grafica accattivante e moderna che ospiterà contenuti via via sempre più mirati sulla competizione. Non solo una vetrina informativa sull’evento, quindi, ma un vero e proprio punto di riferimento per le migliaia di appassionati di Powerchair Hockey.

Il progetto è stato curato e realizzato da NE-XT – Comunicazione e Marketing, che ha saputo da subito comprendere le esigenze e gli obiettivi degli organizzatori coniugandole con il desiderio di raccontare la competizione sportiva utilizzando strumenti e linguaggi che nulla hanno da invidiare alle più blasonate manifestazioni sportive. La conoscenza diretta e approfondita del powerchair hockey di Luca Vittadello, e di Fabio e Luca Toniolo, atleti della Coco Loco Padova (vincitori della Coppa Italia FIWH UILDM 2017/18) e i primi due anche della Nazionale hanno infatti permesso a NEXT di declinare e interpretare al meglio i desideri e le richieste dei protagonisti in campo, degli appassionati e degli addetti ai lavori.

“Abbiamo deciso di puntare molto sulla comunicazione e sulla promozione e sicuramente il sito web è uno dei migliori biglietti da visita” afferma la responsabile Comunicazione dell’evento, Benedetta De Cecco “Un luogo virtuale dove chiunque potrà scoprire e imparare ad amare questa disciplina vivendo nel migliore dei modi il mondiale.”. Nel corso dei prossimi mesi il sito verrà arricchito con contenuti sempre più specifici: a farla da padrone saranno le statistiche che, studiate in chiave “cool”, permetteranno di seguire con occhio scientifico le prodezze degli 80 atleti che scenderanno in campo.

“Con il lancio del sito web ha inizio il conto alla rovescia definitivo che ci porterà al Mondiale. Attraverso questo strumento sarà possibile seguire la preparazione e poi l’evento stesso attraverso storie e le curiosità. – commenta il Presidente della FIWH, organizzatrice dell’evento, Antonio Spinelli - Sono particolarmente felice del risultato anche perché allo stesso hanno contribuito una serie di protagonisti del nostro movimento. Credo che saper coinvolgere gli atleti anche al di là del campo offrendo loro la possibilità di affermarsi anche in ambiti diversi da quello sportivo sia un valore aggiunto del movimento che rappresento e di cui vado fiero.”

Un ulteriore strumento che darà modo all’organizzazione di mettere in luce un evento che vedrà coinvolta l’élite del powerchair hockey mondiale in una competizione ad altissimo livello di spettacolarità. Sul campo scenderanno infatti Olanda, Belgio, Germania, Italia, Danimarca, Svizzera, Australia e Canada (per la prima volta a rappresentare il continente americano a una competizione internazionale) per contendersi il titolo di Campioni del Mondo.

Dal 24 settembre al 1° ottobre dunque, al Bella Italia EFA Village si respirerà powerchair hockey, otto giorni ricchi di passione, integrazione e agonismo, valori che tutto lo staff cercherà di raccontare proprio attraverso il nuovo sito web con l’obbiettivo di rendere protagonisti anche coloro che non potranno essere presenti a Lignano Sabbiadoro.