Paypal

Supporta le nostre attività!

Amount:   EUR

Editoriale

  • As Never Before Italia !!

    Antonio Spinelli

    In quei concitati minuti successivi al fischio finale di Danimarca – Italia, finale Mondiale, ho assaporato l'espressione più autentica del nostro movimento. Lacrime, volti prima tesi e poi sorridenti, abbracci, salti di gioia, tifosi impazziti che quasi cercavano in un abbraccio di sollevare...

    Read more: As Never...

Circolare n. 18/E del 1° agosto 2018

on .

Riceviamo e pubblichiamo questo interessante approfondimento del Presidente delle Aquile di Palermo Salvatore Di Giglia sul tema della Circolare n. 18/E del 1° agosto 2018 della A.d.E. che interessa tutte le ASD.

 

Cari colleghi presidenti di squadra FIWH costituite come A.S.D.  mi pregio segnalarvi e trasmettervi  la  recentissima Circolare n. 18/E del 1° agosto 2018, di pubblica diffusione, con cui l’Agenzia delle Entrate chiarisce alcune questioni fiscali di notevole interesse delle associazioni e delle società sportive dilettantistiche senza fini di lucro affrontate nell’ambito del Tavolo tecnico intrattenuto con il CONI.

         In tale documento di prassi vengono raccolte una serie di risposte ai quesiti emersi nell'ambito del predetto “tavolo tecnico” che hanno interessato prevalentemente le varie  agevolazioni tributarie e contabili riconosciute dalla legge.

          Nel rinviare agli ampi contenuti della circolare si sintetizzano le problematiche ivi  trattate:

1. Delimitazioni del perimetro applicativo della legge 398/91 (sport dilettantistico);

2. Gli effetti che ha prodotto sulla disciplina dello “sport dilettantistico” la  riforma del Terzo settore  introdotta con la legge n. 106/2016

3. La corretta  applicazione dell’articolo 148 comma 3 del D.P.R. n. 917/86 (Testo Unico Imposte sui Redditi)  in tema di attività connesse agli scopi istituzionali e l’esatta individuazione delle attività agevolate strutturalmente riconducibili alla attività sportiva ( es. somministrazione pasti e bevande, vendita di gadget, altre).

   Con riguardo a queste specifiche questioni vi unisco un importante commento chiarificatore di Fiscooggi (http://www.fiscooggi.it).

SPORT IS SPORT. ENJOY IT #ASNEVERBEFORE AL MONDIALE DI POWERCHAIR HOCKEY

on .

Dal 26 settembre l’élite del Powerchair Hockey mondiale darà spettacolo a Lignano Sabbiadoro.

La conferenza stampa a Roma il 19 settembre alle ore 12.00.

L’evento, di portata e interesse mondiale, si svolgerà̀ a Lignano Sabbiadoro presso il Bella Italia EFA Village dal 24 settembre al 1 ottobre 2018, richiamando svariate centinaia di appassionati che seguiranno le gare dal vivo o tramite il web streaming (che sarà disponibile su www.youtube.com/powerchairhockey e su www.italy-2018.com)

Passione, agonismo, integrazione. Sono i tre valori che hanno inspirato l’intero progetto e che la campagna promozionale, che vanta un testimonial d’eccezione come Federica Pellegrini, vuole trasmettere.

“Per sette giorni le 8 nazioni europee ed extra europee qualificate – Italia, Olanda (campione in carica), Belgio, Germania, Svizzera, Danimarca, Canada e Australia - vivranno a stretto contatto sfidandosi sul campo senza esclusione di colpi e stringendosi in un grande e colorato abbraccio fuori dal campo, come soltanto i grandi eventi sportivi permettono che accada.” commenta il Presidente del Comitato Organizzatore Stefano Occhialini, consigliere federale e atleta

 

“Tra le caratteristiche che rendono il nostro sport unico e meraviglioso una colpisce in particolare. – racconta il Presidente Federale Antonio Spinelli – La possibilità di essere praticato contemporaneamente da persone di tutte le età e di ambo i sessi. Nelle file degli azzurri, come in altre nazionali, abbiamo visto nascere e crescere tanti talenti per questo, e per la crescita che il movimento che rappresento con orgoglio ha avuto negli ultimi anni, sono fiducioso che la maturità che abbiamo acquisito sia come nazionale che come movimento possa portarci a raccogliere i frutti in questo mondiale che ho fortemente voluto si disputasse in Italia.” 

Per scoprire i dettagli della manifestazione e conoscere i protagonisti del team Italia e del comitato organizzatore dell’evento, si svolgerà a Roma mercoledì 19 settembre p.v alle ore 12.00 presso la Sala Consolini della FIDAL la conferenza stampa fortemente voluta dal Comitato Italiano Paralimpico per dar visibilità ad uno sport e ad una realtà nei quali il Presidente Pancalli crede molto. 

 

Obiettivo Mondiale: parla il Capitano Mattia Muratore

on .

Mattia Muratore, capitano e regista della nazionale italiana dal 2015, è pronto per affrontare insieme a tutta la squadra la nuova avventura nei Campionati Mondiali di Lignano e a fare in modo che l’Italia possa confermarsi tra le nazioni leader del settore.

L’azzurro ha le idee molto chiare ed è consapevole delle potenzialità della squadre e confida anche sul sostegno dei tifosi.

 

Manca ormai pochissimo, siete pronti capitano?

Arriviamo a questo appuntamento molto carichi nel senso che è un Mondiale che stiamo preparando ormai da due anni da quando ci sono stati gli ultimi Campionati Europei del 2016 che ci videro arrivare in finale. Da allora abbiamo iniziato subito a pensare a quello che sarebbe stato il prossimo appuntamento vale a dire questi Mondiali.

E’ un progetto sportivo che va avanti da quattro anni perché abbiamo iniziato a lavorare con questi allenatori e sostanzialmente con questo gruppo di giocatori che negli anni poi si è modificato ma diciamo che lo zoccolo duro è rimasto più o meno lo stesso.

Ci conosciamo molto bene, siamo affiatati e anche consapevoli di quelli che sono i nostri punti di forza.

 

Un mondiale in casa è una sfida importante, cosa ne pensi?

Lo sport per disabili è in continua crescita e io forse lo dico con un po’ per campanilismo ma il nostro è molto spettacolare e chiunque viene a seguirci si appassiona e non smette più di farlo.

Questo appuntamento riveste una grande importanza  in quanto lo affronteremo in casa e quindi avremo anche una spinta maggiore per fare bene.

Siamo molto fortunati perché contiamo sul tifo anche perché l’Italia in questo sport ha un movimento forse tra i più grandi in tutto il mondo in quanto abbiamo una trentina di squadre sparse in tutta la penisola che partecipano ai vari campionati. Ci sono tanti appassionati di questo sport. Persone che lo amano veramente e credo che saranno molte quelle che ci sosterranno nel Palazzetto di Lignano. Noi avremo bisogno di loro e del maggiore supporto possibile o magari semplicemente da lontano qualora non potessero sobbarcarsi il viaggio ma che, comunque, facciano sentire alla squadra tutto il calore possibile attraverso qualsiasi forma.

 

Quali squadre temete di più?

Non ci sono squadre che temiamo. Rispettiamo tutte e le affronteremo con la stessa determinazione. Sicuramente sulla carta l’Olanda è la squadra da battere senza 

ombra di dubbio. Si è dimostrata sempre la più forte e anche agli ultimi Europei ci ha battuti in finale. Quello per noi fu sicuramente un momento importante perché divenne anche il punto di riferimento per ripartire e per crescere. E’ chiaro che c’è la voglia di riscatto dopo la finale persa nel 2016 con una sconfitta abbastanza netta e sicuramente noi vogliamo giocarcela fino in fondo. La prima squadra che affronteremo sarà la Svizzera proprio nella partita che inaugura i Mondiali dopo la cerimonia di apertura.

Interviste curate da FRANCESCO COPPOLA

Avviso di Convocazione Assemblea dei Soci

on .

Si comunica che ai sensi degli artt. 18 comma 5, 19 comma 2 lettera c dello statuto Federale è convocata l'Assemblea Generale Ordinaria della FIWH il giorno sabato 13/10 presso Il Centro di Preparazione Paralimpica delle Tre Fontane di Roma in Via delle Tre Fontane 25/27 – 00141 Roma (RM) alle ore 09.00 in prima convocazione ed alle ore 11.00 in seconda convocazione per discutere e deliberare sul seguente Ordine del Giorno:

A) Relazione del Presidente Federale Antonio Spinelli

B) Presentazione della Nuova Metodologia di Classificazione degli Atleti a Cura del Responsabile Nazionale Classificatori;

C) Presentazione attività sportiva e Calendario attività Stagione sportiva 2018/2019 a cura del Responsabile Nazionale Area Tecnica;

D) Presentazione calendario arbitrale Stagione Sportiva 2018/2019 a cura del Responsabile Settore Nazionale Arbitri.


Commissione Verifica Poteri
I lavori della Commissione Verifica Poteri si svolgeranno ​il giorno 13/10/2018 dalle ore 09.00 fino al termine dei lavori assembleari.
La composizione della Commissione Verifica Poteri sarà la seguente:
Daniele Moretti (Presidente)
Marco Rossini (Membro)
Chiara Brunori (Membro)


Partecipazione e diritto al voto

La partecipazione e il diritto di voto vengono esercitati in base all'art. 18 commi 2,3 e 4 nonché all'art 20.

Rimborsi

I costi di trasporto e di alloggio saranno a carico dei partecipanti. A carico della Federazione sarà l’organizzazione del pranzo di Sabato 13/10/18 per i partecipanti. Non saranno effettuate prenotazioni alberghiere per conto terzi ma sarà dato supporto per l’indicazione di strutture nei dintorni del ritrovo assembleare.

Link ai Documenti